La Tresferta di Cesena

IMG_4972Dovevano essere 11 le unità LBC presenti al Manuzzi, alla partenza nonostante il forte ritardo ne manca uno, disperso sicuramente a causa di una brava serata romana.

Sistemiamo il coleman e partiamo, si decide per recuperare il tempo perso di fare una sosta veloce per prendere qualche birra ghiacciata e poi una sosta metano al Nord Italia.

Tra le due soste ci sono circa 120 km da percorrere, riusciremo a farli tutti senza un altra sosta?, la risposta è NO. A meno di metà strada le vesciche sono piene e le bottiglie delle birre sono vuote, è ora di svuotare da una parte e ricaricare dall’altra 😀 .

Tutto sommato siamo veloci, anche perché ad una certa ora dobbiamo essere al parcheggio ospiti ritirare i biglietti che arrivano da Bari.

IMG_4970Facciamo una sosta un po’ più ampia al punto Metano stabilito precedentemente, si beve e si mangia al nostro solito: in quantità industriale…

La macchina più veloce ci distanzia e si occupa dei biglietti, alle 14.30 siamo nello stadio, a metà primo tempo a sorpresa arriva il disperso, che matto 😀 (prende un treno in tarda mattinata da Roma e grazie ai ragazzi di Bologna riesce ad arrivare allo Stadio).

Il Bari finalmente gioca bene e ci fa vedere qualcosa di positivo in campo. Arriva il goal di Floro Flores e l’esplosione dei 1000 presenti è un urlo liberatorio che ci fa godere come matti.

IMG_4975Purtroppo il Cesena pareggia, ma torniamo da Cesena con la consapevolezza che nel girone di ritorno vedremo un altro Bari…

La Tresferta di Cesena
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *